BIOGRAFIA


A seguito dei costanti inviti ricevuti dalla Fondazione della Filarmonica di Berlino, Festival di Lucerna, Festival di Salisburgo e dalla Filarmonica di Colonia, ECHO premiato Christian Schmitt è divenuto uno dei più ricercati organisti della sua generazione.

Ha compiuto i suoi studi a Saarbrücken e quindi con James David Christie (Boston) e Daniel Roth (Paris). Borsista della Studienstiftung des deutschen Volkes e del Deutsche Stiftung Musikleben ha vinto più di dieci concorsi nazionali ed internazionali: Atlanta, Bruges, Calgary, Philadelphia, Tokyo. Come pure il German Music Competition in 2001. Nel 2003 ha ricevuto il premio »Pro Europa« assegnato a solisti dalla Fondazione Culturale Europea.

Tiene concerti in tutto il mondo – con performances in sedi prestigiose quali la KKL in Lucerne, Tonhalle di Zurich, Filarmonica e Konzerthaus di Berlino, Gewandhaus di Lipsia, e la Konzerthaus di Vienna. Suona regolarmente con importanti orchestre quali: la Sinfonica di Bamberg – Orchestra Filarmonica di Stato Bavarese e l'Orchestra della Beethoven Halle di Bonn. Oltre alle maggiori orchestre radiofoniche: WDR, BR, NDR, MDR, SR, e la RSB. Ha collaborato con artisti quali: Juliane Banse, Sibylla Rubens, Martin Grubinger, Michael Gielen, Reinhard Goebel, Roy Goodman, Sir Roger Norrington, e Marek Janowksi. Nella stagione 2012 ha debuttato al Festival di Salisburgo in duo con Magdalena Kozená. Nella stessa stagione altri momenti salienti sono stati la sua apparizione quale solista con l'Orchestra Sinfonica della Radio di Vienna ed un concerto matinee alla Konzerthaus di Berlino. Mentre nel settembre 2013 debutterà quale solista con i Berliner Philarmoniker sotto la direzione di Sir Simon Rattle nella “Messa Glagolitica” di Janacek.

È anche molto attivo quale insegnante, ed ha collaborato con la Musikhochschule di Stoccarda, e presso la Hochschule della Saar. Quindi a Boston, Cremona, Oslo, Mexiko, Mosca, Seoul, Taskent e Bogotà. Oltre ad essere invitato ad essere giurato in concorsi internazionali.

Ha al suo attico più di 35 incisioni per le emittenti radiofoniche ARD. Mentre per la casa discografica CPO sta completando le registrazioni degli Opera Omnia di Koechlin, Widor, Gubaidulina e Pachelbel.

Dal 2011 Christian Schmitt collabora con la Fondazione della Filarmonica di Berlino quale consulente per l'organo.